In una sorta di Jam session una serie di racconti partoriti dal web incroceranno i versi della Divina Commedia di Dante: voci recitanti, musica, illustrazioni live di Tuono Pettinato, Sergio Ponchione e Guido Bartoli si alterneranno sull’affascinante palcoscenico del cinema Lumiere di Pisa nei giorni dell’Internet Festival 2013.

Tre serate che, ripercorrendo il cammino di Dante, ci porteranno a scoprire l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso, però del lavoro attraverso storie condivise in Rete, racconti brevi come un tweet o più articolati come post di facebook o blog, video, webdocumentari…

Cominceremo dall’Inferno del lavoro per passare poi al Purgatorio, con storie di persone che hanno cambiato la propria direzione lavorativa aprendo una strada di “salvezza”, inventandola o cercandola e trovandola. Il Paradiso del lavoro è l’assenza di lavoro inteso per come lo conosciamo, una ridefinizione dell’idea e del concetto di lavoro o il lavoro interamente dedicato agli altri, come nel caso del volontariato.

Cosa vi chiediamo?

Raccontateci la vostra esperienza di Inferno, Purgatorio o Paradiso del lavoro con un tweet o segnalandoci post e link nei commenti o su Twitter usando l’hashtag #divinlavoro. Costruiremo insieme lo spettacolo che andrà in scena a Pisa il 10, 11 e 12 ottobre e che disegnerà un racconto collettivo di cos’è il lavoro oggi in Italia.